mercoledì, gennaio 02, 2008

Carramba, che sorpresa!


Succede che decidiamo di trascorrere l'ultima notte dell'anno a cena da amici.
Succede che pensiamo di trovare i soliti compagni di bagordi.
Succede che invece troviamo due nuove coppie.
Succede che mio marito riconosce in uno dei due mariti un suo compagno delle medie.
Succede che il suo antico compagno non si ricordi di lui, ma si ricordi invece di me.
E succede che mi chieda di una mia compagna delle elementari con la quale mi ritrovavo tutti i pomeriggi dopo i compiti.
E succede che all'improvviso lo riconosco! Carramba! Ma è Luigi!
Abitava nell'appartamento sopra quello di Nadia, e al pomeriggio ci ritrovavamo in 4, c'era anche un'altra ragazzina con noi, a giocare a palla o con la corda nel cortile di Nadia e Luigi. Lui era un po' più grande, solo due anni, ma che lo facevano già molto ragazzino. Però era paziente e giocava con noi. A volte ci parlava della musica dei Beatles e dei Rolling Stones, e noi lo guardavamo un po' stupite, non capivamo nemmeno di cosa parlasse! Frequentavamo le ultime due classi delle elementari e ancora l'unica musica che ascoltavamo erano le canzoni dello Zecchino d'Oro, o al massimo quelle di Gianni Morandi e di Rita Pavone.
Poi siamo cresciute, Nadia e Luigi hanno cambiato casa, Nadia ha cambiato quartiere, Luigi no, ma alle medie lui era in sede e io no e ci siamo persi di vista. Lo incontravo ogni tanto, trasformato, altissimo, con barbone e capelli lunghi e vestito alla Fidel Castro, d'inverno con l'eschimo, ma ci si salutava appena, poi lui sparì. Continuavo a vedere sua madre, ma non più lui. E poi anche la mia vita è cambiata, ho cambiato casa anche io e non ho più pensato a Nadia e Luigi. Fino all'altra sera! Ed è stata una bellissima sorpresa, anche se entrambi siamo così cambiati, fisicamente intendo (lui è molto magro ora, senza barba e quasi calvo), perchè all'improvviso ho ritrovato quell'amico più grande che ci ascoltava con attenzione e serietà, nonostante fossimo mocciose un po' scioccherelle.

9 commenti:

Mela ha detto...

Quando si fanno questi incontri è sempre un'emozione forte, sono felice per te.

Gallinavecchia ha detto...

Che bella sorpresa! E che emozione!!!!

Anonimo ha detto...

Ci spero sempre ma sarà difficile,temo.
Smack Equiinvernale

patrizia58 ha detto...

wow che bella cosa...chissà che emozione:)

Moky ha detto...

Ciao, ho "scoperto" il tuo blog tramite un altro blog... molto interessante e con spunti, emozioni e riflessioni che condivido, pur vivendo in un mondo lontano migliaia di chilometri . Buon anno!

Marta ha detto...

Rimango sempre meravigliata dalla potenza delle coincidenze. Sembra impossibile che certe cose possano accadere "per caso" e ho semrpe l'impressione che questo "caso" sia guidato con sapienza e maestria!

Mika ha detto...

Nulla è per caso... forse!

Annachiara ha detto...

Cavolo! Ne avrai avute di cose da raccontare!

►novat◄ ha detto...

che bello.. questi incontri aprono la mente a ricordi ormai sopiti

Neve

Berlino

Porretta Soul Festival 2007

Porretta Terme

Castel di Casio

I giardini del Casoncello

L'eremo

The Idiot Test

Un giochino scemo ma simpaticissimo... un test d'intelligenza (o stupidità?) che tutti dovreste superare senza sbagliare nemmeno una volta (ve l'abbiamo detto che è stupido!).

The Idiot Test 2

The Idiot Test 2

Secondo appuntamento con l'Idiot Test, che tanto successo ha riscosso tra gli 'intelligentoni' del web. Ancora una volta un test simpaticissimo che tutti dovreste superare senza sbagliare nemmeno una risposta.

The Idiot Test 3

Idiot Test 3

Terzo appuntamento con il test più idiota del web, che continua a riscuotere un notevole successo tra i navigatori 'più stupidi'. Ancora una volta sarete sfidati a superare un simpaticissimo test..